Passato, presente e futuro dell’educazione civica in Ticino

27. Mai 2020 online

L’educazione civica è un tema appassionante e controverso, a cominciare già dalla sua definizione e da quella di “cittadinanza”, introdotta da Thomas Marshall nel 1949 e concepita come “eguaglianza umana di appartenenza”.
L’educazione civica e la sua concezione creano controversie, con la questione normativa che sottintende essere un “buon cittadino” e riguardo alla legittimità d’insegnamento nella scuola pubblica. Il dibattito politico riguardante l’educazione civica in Ticino è sempre stato acceso nel corso degli ultimi secoli ed anche negli ultimi 2 decenni essa è stata soggetta a due iniziative popolari.

Lesen Sie mehr…

Passato, presente e futuro dell’educazione civica in Ticino
Marcello Ostinelli, docente-ricercatore, SUPSI

Parallelprogramm

Workshop: Promuovere gli ideali delle Nazioni Unite partecipando alle Nazioni Unite: studenti del settore medio-superiore diventano diplomatici per qualche giorno
Aureliano Martini ed Emma Broggini, TI-MUN

Lernen Sie vier Projekte kennen

Die Veranstaltung wurde durch die Zusammenarbeit mit der Stiftung Mercator Schweiz, dem Programm Citoyenneté der EKM, der Paul Schiller Stiftung, Pro Juventute und weiteren Partnern ermöglicht.

Haben Sie weitere Fragen oder Anmerkungen zum Anlass?
Wir freuen uns über Ihre Nachricht an info@campusdemokratie.ch.

Alle Themendossiers